Pulizie d’autunno

Stamattina bussa al cuore un’inaspettata speranza.

Mi alzo con un sorriso sghembo sulle labbra, mi avvolgo nella vestaglia morbidissima e preparo il caffè.
Porto un po’ alla volta la tazza alla bocca e l’aroma vaporoso mi pervade gli occhi.
Respiro a fondo mentre organizzo mentalmente la giornata.

Pulizie d’autunno, il responso!
È giunto il momento di spalancare le finestre: aria più frizzante per ossigenare. Acqua fresca per lavare via la polvere.

Ché pulire i vetri è un esercizio faticoso: richiede olio di gomito e tanta buona volontà.
Forse, ancora di più, necessita la voglia di lasciare entrare, timidi, i raggi del sole al tramonto.
E io, in assoluto, voglio che torni a splendere quella superficie trasparente,
dalla quale filtra ed entra la luce liquida e morbida che accarezza casa.
Si stende un attimo sopra il divano e scompare dentro al camino, ingoiata dai piccoli zampilli crepitanti del fuoco.
Si consuma appena e poi ritorna libera, librandosi lungo la cappa fuligginosa.

Mi dedico ai tappeti. Esercizio di muscoli e pensiero.
Mi fletto, li arrotolo, ne agguanto uno alla volta e li trascino lungo casa, fuori, sul poggiolo.
Sbatto energicamente – è questo il segreto, ci vuole e n e r g i a
e lascio che si crogiolino al sole tiepido di una metà mattina novembrina.
Calore e luce che bruciano i residui. P u r i f i c a z i o ne in atto.

a390ace428bb50d02344c453d3c639fb

Mi appoggio appena al muro di mattoni, tanto per riprendere fiato.
In piedi, con le braccia conserte e gli occhi chiusi, rivolti al sole.
Mi godo il tepore, come una carezza sulla pelle e respiro piano.
Esercizio di pensiero: passo in rassegna le emozioni che, fugaci, fanno capolino. In un attimo qualcosa si scioglie. E ho la sensazione che, piano piano, i nodi dell’anima si sleghino e facciano meno male. Qualcosa prende il volo.

Zavorra,

te ne vai?

Desidera?
Un barattolo di possibilità miste.
(Francesca Marzia Esposito, La forma minima della felicità)

A presto,

Francesca

Annunci

2 pensieri su “Pulizie d’autunno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...